Home

L’atto di scrivere, da sempre, si configura come un potente strumento per esplorare e dare voce al mondo interiore. Le parole, intrise di significati e sfumature, assumono la capacità di veicolare emozioni, pensieri e vissuti, creando un ponte tra l’anima dell’autore e il lettore. In questa prospettiva, la scrittura si rivela un mezzo prezioso per liberare le proprie emozioni e, al contempo, per toccare le corde emotive di chi legge.
Mercoledì 14 alle ore 16 nei locali di Palazzo dei Leoni per “i Mercoledì della LUTE” assisteremo ad un evento tenuto dal Prof.re Giuseppe Restivo che ci racconterà le storie dei casali Messinesi. L’evento organizzato da AUSER -Lute e aperto alla cittadinanza. Saremo lieti di accogliere quanti vorranno esserci certi che il contributo di ciascuno sia un valore aggiunto a quanto proposto.
Per i “mercoledì della LUTE” il 24 gennaio alle ore 16 a Palazzo dei Leoni l’architetto Dott.re Carmelo Celona ci parlerà di Gino Coppedè Architetto che opera a cavallo di 2 secoli, figura importante dell’architettura Italiana.
I suoi lavori sono il risultato di una contaminazione di stili che danno vita nello stile Coppedè .
Scopriremo l’interessante contributo artistico che con i suoi lavori a dato alla città di Messina nella ricostruzione post terremoto.
L’evento pensato e organizzato per i soci LUTE è aperto alla cittadinanza, la partecipazione e il contributo di ciascuno è una ricchezza per la comunità pertanto aspettiamo tutti coloro che vorranno esserci.

Mercoledì 13 dicembre per i mercoledì della lute alle ore 16 nei locali di Palazzo dei Leoni insieme al dott Orazio Manganaro parleremo di cibo di come e quanto il nostro benessere dipenda da ciò di cui ci nutriamo. L’evento pensato e organizzato per i Luteani è aperto alla cittadinanza. Sarà un piacere confrontarsi e migliorare le nostre abitudini alimentari.

Giorno 29 novembre alle ore 16 a Palazzo dei Leoni per “I mercoledì della LUTE” insieme Docente Carmelo Chitè faremo una chiacchierata per capire cosa sia la questione Israelo- Palestinese. Perché è scoppiata una guerra in quella parte del mondo, perché non si riesce a trovare soluzioni pacifiche,….? E come tutte le guerre, intanto, semina orrore, dolore, sofferenza.

Per “i mercoledì della Lute” a palazzo dei Leoni il giorno 22 novembre alle ore 16 incontreremo il dott.re Maugeri medico cardiologo che ci parlerà di come tenere il nostro cuore in perfetta salute, quali comportamenti tenere, che alimentazione fare, insomma, quale stile di vita dobbiamo adottare per tenerci in forma e tenere lontane le malattie.
L’incontro aperto alla cittadinanza è stato organizzato da Auser LUTE Messina.

 

 

Ecco l’evento che 8 novembre si terrà a Palazzo dei Leoni relatrice la prof.ssa Anna Prestianni che ci parlerà della nostra città e del ruolo che il porto di Messina ha avuto nell’area dello Stretto tra VIII e lll secolo a. C. Ascolteremo e scopriremo un passato lontano da noi, una passeggiata nel tempo. Vi ricordo che l’evento è aperto a tutti

 

Giorno 25 ottobre per “ i mercoledì della LUTE” nel salone degli specchi di Palazzo dei Leoni alle ore 16 Padre Felice Scalia aprirà gli incontri dell’anno 2023 24. La sua presenza è un augurio per le nostre attività che hanno come finalità quella di: creare vicinanza tra le persone, contrastare la solitudine, la depressione, …. aiutare a sopportare le lontananze e la sofferenza del corpo e dello spirito,…
Padre Felice Scalia ci parlerà di un tema di grande attualità la “PACE”, ma, quella annunciata dal Cristo risorto.
Gli incontri pensati per i soci LUTE sono aperti alla cittadinanza tutta.
L’autorevolezza del relatore testimoniata dal suo operato è una ragione in più per partecipare all’evento.

Giorno 18 ottobre nella sala consiliare di Palazzo dei Leoni alle ore 16 LUTE MESSINA presenta le proposte delle attività, per il 2023 24, che si svolgeranno a partire dal 23 ottobre. Le iscrizioni sono aperte e non ci sono limiti d’età per partecipare. Il costo dell’iscrizione è di 30€ per tutto l’anno e per partecipare a qualsiasi corso si desidera. I 30€ servono per la tessera AUSER e per qualche piccola spesa. Ciò è possibile perché una squadra di volontari e di docenti danno il loro tempo e le loro competenze (senza alcuna remunerazione), per un bene comune che si concretizza nello stare insieme e nel confrontandosi su argomenti che permettono la crescita e il benessere del corpo e della mente.

LUTE Messina per i “mercoledì della LUTE” giorno 31 maggio alle ore 16.00 nei locali della sala consiliare di Palazzo dei Leoni propone un incontro con il Prof.re Dott.re Scipione Carerj.
Tema dell’incontro il cuore, muscolo straordinario, che in un adulto a riposo batte circa 70 volte a minuto, quindi, se un uomo vive 80 anni il suo cuore batterà circa 2 miliardi e 943 milioni di volte.
Il prof Carerj ci parlerà di come tenere in buona salute il cuore e prevenire le malattie cardio vascolari.
L’evento pensato e realizzato per i corsisti della LUTE è aperto a tutta la cittadinanza, L’autorevolezza del relatore e l’importanza dell’argomento sono buoni motivi per partecipare all’incontro.

Giorno 17 maggio nella sala consiliare di Palazzo dei Leoni un pomeriggio piacevole ed interessante in compagnia del prof.re dott.re Micali Antonio. La narrazione chiara, rigorosa e appassionata ci ha permesso di conoscere ed approfondire la “legge 40” sia negli aspetti etici che scientifici. Ne è seguito un interessante dibattito che la coinvolto i presenti ed è servito allo scambio di idee e al confronto delle diverse posizioni. LUTE ringrazia il Dott.re Micali per il tempo che ci ha dedicato e per le conoscenze che ha condiviso con i presenti..

 

 

 

I commenti sono chiusi.